I 5 errori più comuni quando si applica per il visto Canadese

1.Il Canada non mi vuole!

Sì che ti vogliono! A differenza degli Stati Uniti d’America, la Nuova Zelanda e l’Australia, che hanno di recente deciso di chiudere i loro programmi di integrazione per i lavoratori stranieri, il Canada continua a creare e a investire in nuovi programmi per incoraggiare le persone ad applicare per un visto canadese. Infatti il Canada attribuisce la sua attuale fiorente economia al numero record di immigrati accettati ogni anno. Nel 2016 – 367,000 studenti Internazionali hanno generato $11,53 miliardi di euro per l’economia canadese. Ci credi!?

Il meglio deve ancora venire: il ministro dell’immigrazione canadese Ahmed Hussen, è egli stesso un immigrato con una grande storia di successo. Ahmed Hussen,  Ministro dell’immigrazione Canadese, è venuto in Canada come rifugiato somalo quando aveva appena 16 anni. La sua missione è di aiutare gli altri immigrati ad avere lo stesso successo, assicurandosi che ci siano posti di lavoro, opportunità e libertà per tutti. Nel 2016 il Canada segnò un record accettando 46.700 casi di rifugiati.

2.”Arrivo in due settimane!

Di recente effettivamente è stato creato un programma nell’ obbiettivo di attrarre lavoratori stranieri qualificati per essere assunti dalle società canadesi nella speranza di stimolare l’immigrazione con un tempo stimato di due settimane.

Oltre a questo però nella maggior parte dei casi di immigrazioneci vorranno tra sei mesi ad un anno. Quindi non aspettatevi di firmare alcuni documenti e partire subito!.

3. “Ho scelto il miglior programma di immigrazione”

Nonostante possiate aver fatto attentamente la vostra ricerca, potreste ugualmente aver bisogno di una seconda opinione quando si tratta di trovare il miglior programma di immigrazione per ottenere il visto Canadese. Che cosa si intende per il “miglior programma di immigrazione?” intendiamo il programma che vi darà le migliore probabilità di ottenere il visto per il Canada. Il programma in cui vi qualificate con la maggior parte dei punti è spesso il miglior programma per voi.

Per esempio: un richiedente sceglie di andare con il programma dei lavoratori autonomi , tuttavia a sua insaputa, avendo famigliari in Canada e una laurea presso una università riconosciuta si otterrebbero più punti con il programma espresso.

Succedono molte volte casi come questi in cui un richiedente ignaro riduce la sua possibilità di ottenere il visto quindi per prevenire è sempre meglio consultarsi con un agenzia autorizzato.

4. “Mi preoccupo dopo dei documenti”

Secondo gli esperti in materia di immigrazione l’ostacolo numero uno dei richiedenti per il visto e dover affrontare la mancanza dei documenti necessari. Appena si prende la decisione di applicare per il visto Canadese, è importante raccogliere tutti i documenti richiesti dal governo. Non stiamo solo facendo riferimento ai passaporti, certificati di nascita e carte di identità. Significa anche ottenere lettere di raccomandazione da parte del vostro datore di lavoro precedente, trascritti dell’ università, e non dimentichiamo di fare le fotocopie di tutto! In conclusione fornire tutti i documenti necessari dovrebbe certamente essere una delle priorità principali, soprattutto perché gli agenti di immigrazione non rivedranno il caso fino a quando non è presentato il cento per cento dei documenti richiesti.

5. “Non ho bisogno di un consulto professionale; mi basta leggere il sito del governo”

La verità è che utilizzando il sito web del governo senza assistenza professionale rischierete di commettere vari errori. Un piccolo errore durante tutto il processo per la richiesta del visto potrebbero rovinare tutte le vostre possibilità di ottenere il visto e la perdita dei solti spesi per la burocrazia.

Quando si consulta un agenzia di immigrazione privato si è in contatto con esperti in materia di immigrazione, assegnati specificamente a voi e disponibile 24/7. Moltissimi clienti approfittano dell’ opportunità per discutere i loro casi con i professionisti. Le agenzie possono anche fornire ai propri clienti servizi quali classi di inglese per passare l’esame IELTS, ricerca dell’ impiego, e accesso ad avvocati in matiera dell’immigrazione . Se stai cercando un modo, rapido e semplice per emigrare in Canada, utilizzando uno dei nostri consulenti!

Hai bisogno di aiuto? Contattaci ora!